Servizi

Bict offre servizi nel campo dello sviluppo di bioprocessi industriali competitivi e sostenibili

utilizzando l’automazione per lo screening ad alta processività.

Espressione eterologa in E.coli

Il sistema di espressione batterico rappresenta la risorsa più utilizzata e più economica per ottenere proteine eterologhe. BiCT è in grado di offrire un servizio di fattibilità veloce ed economico per la produzione di quantità di proteine, inizialmente ad uso ricerca o per i primi screening di attività e selettività.
Dato il carattere industriale della ricerca di BiCT, l’azienda offre anche un servizio di miglioramento del ceppo e di ottimizzazione delle condizioni di fermentazione e purificazione per il raggiungimento di target produttivi in base alle esigenze del cliente, costruendo un percorso che porta al trasferimento su scala industriale del processo.

 

Espressione eterologa in lievito

I lieviti costituiscono un sistema di espressione eterologo industrialmente rilevante. BiCT possiede il know-how per offrire al cliente la possibilità di eseguire la fattibilità di processi in diversi ospiti: Saccharomyces cerevisiae, Kluyveromyces lactis e Pichia pastoris.
E’ possibile inoltre, in caso di fattibilità positiva, procedere con il miglioramento dell’espressione e del ceppo, fino a target industriali definiti insieme al cliente.

 

In sviluppo: espressione eterologa in funghi (Aspergillus)

I funghi filamentosi rappresentano un sistema di espressione eterologa estremamente efficiente, con consolidate applicazioni industriali per la produzione di enzimi. Bict sta sviluppando internamente un sistema di espressione basato sul microrganismo Aspergillus, che diventerà strategico per la produzione di un’ ampia categoria di enzimi.

L’utilizzo di ceppi naturali o ricombinanti ha un comune denominatore rappresentato dalle colture cellulari, per ottenere le adeguate quantità di biomassa o di prodotto correlato, endocellulare o esocellulare. Bict ha un’ampia competenza in campo microbiologico, sia in termini di scala operativa (micropiastre, beute e fermentatori) sia di tipologia di cellule: dai batteri, da E. coli fino ai più complessi Attinomiceti, fino ai lieviti, funghi filamentosi e linee cellulari meno convenzionali, come le cellule vegetali.

 

Bict può fornire la propria esperienza nelle varie fasi operative:

  • isolamento e caratterizzazione dei ceppi
  • screening e ottimizzazione delle condizioni di crescita
  • sviluppo dello scale-up
  • miglioramento del ceppo (aumento produttività)
  • analisi microbiologiche e chimico-fisiche
  • definizione delle condizioni di conservazione del ceppo

L’ottenimento di un particolare prodotto comporta molto spesso lo sviluppo di un metodo di purificazione che permetta di ottenere la molecola con parametri definiti e un profilo di purezza adeguato. Bict è in grado di sviluppare e ottimizzare interi processi di purificazione, o parti di esso, sfruttando le tecnologie più idonee, dalle filtrazioni dead-end o tangenziali fino alle cromatografie più disparate: scambio ionico, gel-filtration, interazione idrofobica, mixed mode, affinità e fase inversa, con le fasi stazionarie più adatte a ogni specifica applicazione. Nel caso specifico della cromatografia, Bict può simultaneamente sviluppare il processo e diventare fornitore della resina/matrice su scala produttiva industriale.

BiCT mette al servizio dei clienti la propria competenza nel campo dell’immobilizzazione di enzimi, adottando i carrier più opportuni e le strategie più adatte all’applicazione richiesta (adsorbimento, legame covalente, modifica del braccio spaziatore, ecc.). Se l’enzima di vostro interesse non si trova ancora nel nostro catalogo contattaci.

 

Potremo immobilizzare per voi:

  • Uno o più enzimi commerciali che utilizzate attualmente nei vostri processi in forma libera
  • Un enzima di vostra proprietà

Nel caso l’enzima di vostro interesse non sia commercialmente disponibile e necessiti di essere sviluppato, BiCT con la propria competenza nel campo dell’espressione eterologa di proteine nonché nella successiva purificazione, può fornirvelo per studi di fattibilità e/o per un successivo scale-up industriale.

 

Bict, grazie alla propria esperienza sia nel campo biotecnologico sia chimico, può sviluppare e ottimizzare processi di biocatalisi mediati da enzimi o multisteps con passaggi chemo-enzimatici. Gli enzimi possono essere utilizzati sia liberi sia immobilizzati , dipendentemente dall’applicazione e dalla conseguente convenienza.
L’utilizzo di enzimi immobilizzati a livello industriale può apportare una serie di vantaggi:

  • abbattere i costi di approvvigionamento dei biocatalizzatori, grazie al possibile riutilizzo dell’enzima
  • in alcuni campi, come quello alimentare, di non avere all’interno del prodotto l’enzima residuo
  • permettere l’utilizzo dell’enzima anche in presenza di solventi, in quanto si presenta in fase solida non acquosa
  • migliorare la stabilità del catalizzatore
  • conferire particolari caratteristiche di reazione o modificare i parametri cinetici del biocatalizzatore

 

Affinché tali vantaggi possano essere raggiunti, BiCT offre un servizio di sviluppo di biocatalisi industriale, utilizzando per i fini indicati del cliente a seconda della convenienza i propri enzimi presenti nel catalogo, oppure immobilizzando l’enzima più adatto, anche grazie a screening mirati mediante scale-down automatizzati.

Il team di analisi di BiCT ha maturato una notevole esperienza in grado di soddisfare qualsiasi esigenza da parte dell’industria chimica e farmaceutica, in tutte le fasi, dalla ricerca e sviluppo di base alla produzione finale.

 

Attrezzature disponibili:

  • HPLC (standard e preparativa) e UPLC equipaggiate con i seguenti rilevatori:
  • Rilevatore UV / VIS diode array
  • Indice di rifrazione
  • Spettrometro di massa

 

  • Gascromatografo dotato di:

Rilevatore spettrometro di massa

Analisi dello spazio di testa

Autocampionatore

 

Chimica della separazione

  • Fasi invertite (C18, C8, C4 ecc)
  • Fasi normali (Silice, Allumina, ecc)
  • Fasi legate (diolo aminoacidi, CN, PFP, fenile, Hexylphenyl, ecc.)
  • Fasi stazionarie polimeriche
  • Scambio ionico (SAX, SCX, CERA, WCX)
  • Gel Filtrazione
  • Fasi chirali

 

Servizi analitici

I servizi di analisi BiCT includono:

  • Lo sviluppo di metodi e di convalida
  • Studi di stabilità
  • Conferma d’identità di impurezze da LC / MS LC / MS analisi e la prima proposta di strutture di impurezze sconosciute
  • Analisi quantitativa
  • Preparazione di standard

All’interno della nostra divisione R & D, il team di sviluppo prodotti e processi multi-disciplinare lavora sulle varie fasi per la valutazione della fattibilità del progetto, con l’obiettivo di sviluppare il prodotto. Ogni progetto è coordinato da un Project Manager che controlla ogni fase di fattibilità sostenuto dai nostri esperti.

Il nostro impegno:

il prodotto conforme alla qualità per un prezzo ottimale.

 

Un team di industrializzazione è incaricato di eseguire questo passaggio chiave per la transizione in modo sicuro ed efficace dallo sviluppo di prova alla produzione industriale. Lavorando a stretto contatto con lo sviluppo e utilizzando apparecchiature rappresentative per lo scale-up, siamo in grado di identificare i parametri critici per l’industrializzazione.

 

Le nostre condizioni di validazione:

  • Conformità del prodotto con la vostra specifica o scheda prodotto-licenza.
  • Adattabilità e l’ottimizzazione dei nostri sistemi di produzione.
  • Robustezza e riproducibilità dei nostri processi.
ESPRESSIONE ETEROLOGA

Espressione eterologa in E.coli

Il sistema di espressione batterico rappresenta la risorsa più utilizzata e più economica per ottenere proteine eterologhe. BiCT è in grado di offrire un servizio di fattibilità veloce ed economico per la produzione di quantità di proteine, inizialmente ad uso ricerca o per i primi screening di attività e selettività.
Dato il carattere industriale della ricerca di BiCT, l’azienda offre anche un servizio di miglioramento del ceppo e di ottimizzazione delle condizioni di fermentazione e purificazione per il raggiungimento di target produttivi in base alle esigenze del cliente, costruendo un percorso che porta al trasferimento su scala industriale del processo.

 

Espressione eterologa in lievito

I lieviti costituiscono un sistema di espressione eterologo industrialmente rilevante. BiCT possiede il know-how per offrire al cliente la possibilità di eseguire la fattibilità di processi in diversi ospiti: Saccharomyces cerevisiae, Kluyveromyces lactis e Pichia pastoris.
E’ possibile inoltre, in caso di fattibilità positiva, procedere con il miglioramento dell’espressione e del ceppo, fino a target industriali definiti insieme al cliente.

 

In sviluppo: espressione eterologa in funghi (Aspergillus)

I funghi filamentosi rappresentano un sistema di espressione eterologa estremamente efficiente, con consolidate applicazioni industriali per la produzione di enzimi. Bict sta sviluppando internamente un sistema di espressione basato sul microrganismo Aspergillus, che diventerà strategico per la produzione di un’ ampia categoria di enzimi.

SVILUPPO CEPPI E FERMENTAZIONE

L’utilizzo di ceppi naturali o ricombinanti ha un comune denominatore rappresentato dalle colture cellulari, per ottenere le adeguate quantità di biomassa o di prodotto correlato, endocellulare o esocellulare. Bict ha un’ampia competenza in campo microbiologico, sia in termini di scala operativa (micropiastre, beute e fermentatori) sia di tipologia di cellule: dai batteri, da E. coli fino ai più complessi Attinomiceti, fino ai lieviti, funghi filamentosi e linee cellulari meno convenzionali, come le cellule vegetali.

 

Bict può fornire la propria esperienza nelle varie fasi operative:

  • isolamento e caratterizzazione dei ceppi
  • screening e ottimizzazione delle condizioni di crescita
  • sviluppo dello scale-up
  • miglioramento del ceppo (aumento produttività)
  • analisi microbiologiche e chimico-fisiche
  • definizione delle condizioni di conservazione del ceppo
PURIFICAZIONE DI BIOMOLECOLE

L’ottenimento di un particolare prodotto comporta molto spesso lo sviluppo di un metodo di purificazione che permetta di ottenere la molecola con parametri definiti e un profilo di purezza adeguato. Bict è in grado di sviluppare e ottimizzare interi processi di purificazione, o parti di esso, sfruttando le tecnologie più idonee, dalle filtrazioni dead-end o tangenziali fino alle cromatografie più disparate: scambio ionico, gel-filtration, interazione idrofobica, mixed mode, affinità e fase inversa, con le fasi stazionarie più adatte a ogni specifica applicazione. Nel caso specifico della cromatografia, Bict può simultaneamente sviluppare il processo e diventare fornitore della resina/matrice su scala produttiva industriale.

IMMOBILIZZAZIONE DI ENZIMI

BiCT mette al servizio dei clienti la propria competenza nel campo dell’immobilizzazione di enzimi, adottando i carrier più opportuni e le strategie più adatte all’applicazione richiesta (adsorbimento, legame covalente, modifica del braccio spaziatore, ecc.). Se l’enzima di vostro interesse non si trova ancora nel nostro catalogo contattaci.

 

Potremo immobilizzare per voi:

  • Uno o più enzimi commerciali che utilizzate attualmente nei vostri processi in forma libera
  • Un enzima di vostra proprietà

Nel caso l’enzima di vostro interesse non sia commercialmente disponibile e necessiti di essere sviluppato, BiCT con la propria competenza nel campo dell’espressione eterologa di proteine nonché nella successiva purificazione, può fornirvelo per studi di fattibilità e/o per un successivo scale-up industriale.

 

Bict, grazie alla propria esperienza sia nel campo biotecnologico sia chimico, può sviluppare e ottimizzare processi di biocatalisi mediati da enzimi o multisteps con passaggi chemo-enzimatici. Gli enzimi possono essere utilizzati sia liberi sia immobilizzati , dipendentemente dall’applicazione e dalla conseguente convenienza.
L’utilizzo di enzimi immobilizzati a livello industriale può apportare una serie di vantaggi:

  • abbattere i costi di approvvigionamento dei biocatalizzatori, grazie al possibile riutilizzo dell’enzima
  • in alcuni campi, come quello alimentare, di non avere all’interno del prodotto l’enzima residuo
  • permettere l’utilizzo dell’enzima anche in presenza di solventi, in quanto si presenta in fase solida non acquosa
  • migliorare la stabilità del catalizzatore
  • conferire particolari caratteristiche di reazione o modificare i parametri cinetici del biocatalizzatore

 

Affinché tali vantaggi possano essere raggiunti, BiCT offre un servizio di sviluppo di biocatalisi industriale, utilizzando per i fini indicati del cliente a seconda della convenienza i propri enzimi presenti nel catalogo, oppure immobilizzando l’enzima più adatto, anche grazie a screening mirati mediante scale-down automatizzati.

SVILUPPO METODI ANALITICI E SAGGI

Il team di analisi di BiCT ha maturato una notevole esperienza in grado di soddisfare qualsiasi esigenza da parte dell’industria chimica e farmaceutica, in tutte le fasi, dalla ricerca e sviluppo di base alla produzione finale.

 

Attrezzature disponibili:

  • HPLC (standard e preparativa) e UPLC equipaggiate con i seguenti rilevatori:
  • Rilevatore UV / VIS diode array
  • Indice di rifrazione
  • Spettrometro di massa

 

  • Gascromatografo dotato di:

Rilevatore spettrometro di massa

Analisi dello spazio di testa

Autocampionatore

 

Chimica della separazione

  • Fasi invertite (C18, C8, C4 ecc)
  • Fasi normali (Silice, Allumina, ecc)
  • Fasi legate (diolo aminoacidi, CN, PFP, fenile, Hexylphenyl, ecc.)
  • Fasi stazionarie polimeriche
  • Scambio ionico (SAX, SCX, CERA, WCX)
  • Gel Filtrazione
  • Fasi chirali

 

Servizi analitici

I servizi di analisi BiCT includono:

  • Lo sviluppo di metodi e di convalida
  • Studi di stabilità
  • Conferma d’identità di impurezze da LC / MS LC / MS analisi e la prima proposta di strutture di impurezze sconosciute
  • Analisi quantitativa
  • Preparazione di standard
STUDI DI FATTIBILITÀ

All’interno della nostra divisione R & D, il team di sviluppo prodotti e processi multi-disciplinare lavora sulle varie fasi per la valutazione della fattibilità del progetto, con l’obiettivo di sviluppare il prodotto. Ogni progetto è coordinato da un Project Manager che controlla ogni fase di fattibilità sostenuto dai nostri esperti.

STUDI DI OTTIMIZZAZIONE E SCALE-UP

Il nostro impegno:

il prodotto conforme alla qualità per un prezzo ottimale.

 

Un team di industrializzazione è incaricato di eseguire questo passaggio chiave per la transizione in modo sicuro ed efficace dallo sviluppo di prova alla produzione industriale. Lavorando a stretto contatto con lo sviluppo e utilizzando apparecchiature rappresentative per lo scale-up, siamo in grado di identificare i parametri critici per l’industrializzazione.

 

Le nostre condizioni di validazione:

  • Conformità del prodotto con la vostra specifica o scheda prodotto-licenza.
  • Adattabilità e l’ottimizzazione dei nostri sistemi di produzione.
  • Robustezza e riproducibilità dei nostri processi.